Wednesday, 13 January 2021

05:53
Silahkan klik tulisan atau gambar untuk lanjut membaca The1991 Mercedes-Benz F Research Vehicle.

The1991 Mercedes-Benz F Research Vehicle


The1991 Mercedes-Benz F Research Vehicle

Posted: 12 Jan 2021 12:27 PM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul The1991 Mercedes-Benz F Research Vehicle di website Batlax Auto.


Mercedes-Benz F 100 presented to the public in January 1991 at the North American International Auto Show (NAIAS) in Detroit, USA. The research vehicle featured numerous innovations that were later incorporated into the brand's series-production vehicles. Shown here as examples: the central screen behind the steering wheel providing information grouped by priorities within the driver's field of vision. The driver sits in the centre and thus benefits from the highest level of protection. (Photo signature in the Mercedes-Benz archive: A90F1878)


Mercedes-Benz F 100 presented to the public in January 1991 at the North American International Auto Show (NAIAS) in Detroit, USA. The research vehicle featured numerous innovations. Shown here as examples: the rotating/swivelling doors for the driver and sliding doors for passengers. (Photo signature in the Mercedes-Benz archive: D90F1872

Looking back, it is stunning how much of the future the Mercedes-Benz F 100 research vehicle already featured in 1991. Be it operating the phone with buttons on the steering wheel, distance control or the electronic tyre pressure monitoring system as well as many attributes of networked vehicles: what seemed utopian three decades ago forms part of the familiar equipment scope of contemporary passenger cars and commercial vehicles. The research vehicle was presented to the public on 12 January 1991 at the North American International Auto Show (NAIAS) in Detroit, USA, a specialist exhibition that has been held since back in 1907. Engineers and designers fitted more pioneering technology in the F 100 than in any research vehicle ever before. At the same time, however, the list of technology carriers is as long as it is impressive. It all started with the Patent Motor Car by Carl Benz dating back to 1886, the world's first ever car and also an experimental vehicle. And the list is far from complete with the 2020 "VISION AVTR" concept vehicle.

 Visionary research vehicles surprise the public with the results of in-depth, fundamental research. They are a promise to the future. Time will tell after the unveiling whether or not these promises are kept. A particularly large number of the systems in the Mercedes-Benz F 100 have found their way into series production. These concern passive and active safety, convenient operation and the use of available space. The examples demonstrate how closely researchers back then had their eyes on practical applications with their innovations: operating the phone with buttons on the steering wheel – implemented in 1998 in the S-Class (220 model series); gas-discharge headlights – introduced in 1995 as xenon headlamps in the E-Class (210 model series); phone-based voice recognition – presented in 1996 as LINGUATRONIC in the S-Class (140 model series); electronic tyre pressure monitoring system – unveiled in 1999 in the CL luxury coupé (C 215); KEYLESS-GO – a chip card instead of car keys was an optional extra for the S-Class (220 model series) in 1999; rain sensor – standard in 1996 in the CL Coupé (C 140); sandwich floor – design principle in the A-Class (W 168).

Safety and convenience: The F 100 boasts many details that serve both safety and convenience. With 1991's level of knowledge, engineers and designers showed foresight in terms of how future statutory safety stipulations would affect vehicle technology and automotive design. During the development of the F 100, they not only took into account findings from accident research, but also from social research. One example being that data showed that a passenger car on average carries only 1.2 to 1.7 people in everyday traffic. This figure has hardly changed over the decades. According to a notification by the German Bundestag (national parliament) – dated 2018 – passenger cars on Germany's roads carry on average 1.46 occupants on all journeys.

The safe centre: Researchers drew clear conclusions from all findings and considerations. As the driver is always on board, this person can rely on the safest spot in the F 100 and, for this reason, is seated in the centre of the passenger cell. In the majority of conceivable crash situations this is the position in the vehicle bearing the lowest risk. Parts of the vehicle floor and roof also opened together with new rotating/swivelling doors. Consequently, the driver can easily get in and out – in each case on the side of the vehicle facing away from traffic. Two passengers sit offset to the left and right behind the driver. The distance to the instrument panel boosts safety. Occupants' seats in the rear have been offset from the centre and are protected by sturdy rear wheel arches. Getting in and out of the rear seats is also very easy because the vehicle does not feature B-pillars and the space-saving swivelling/sliding doors open widely. A further convenience feature was well ahead of its time: all four doors are merely moved towards the closed position before servomotors then engage them with the lock.

Networked vehicle: Numerous innovations in the F 100, which likewise would not break through until decades later, meant the vehicle was the pioneer of networked vehicles. A central screen behind the steering wheel providing information grouped by priorities within the driver's field of vision. For travel along open roads, this may be the speed, but might also be warnings indicating imminent hazards. Numerous electronics components, such as distance control (series launch in the 220 model series S-Class as DISTRONIC, 1998), Active Blind Spot Assist (2007) and the reversing camera (2005 in the 221 model series S-Class), provide data and images for a safe journey. Even automatic lane keeping was already possible three decades ago. Further equipment included a mobile fax machine and a permanently installed personal computer. Solar panels cover two square metres of the roof surface and generate up to 100 watts of output for the power supply.

Sight and light: Gas-discharge headlamps, installed for the very first time at Mercedes-Benz, led to excellent illumination of the road, despite compact headlamp dimensions. The technology was introduced in series production as xenon headlamps. Rear lamps consisting of transparent prism rods mean they can be actuated by a central light source. Depending on the functions, they light up in the corresponding colour. When visibility is clear, the rear wiper is inconspicuously concealed under the roof spoiler and it not only cleans the rear window, but also the rear lights, whenever necessary. The front windscreen wiper moves across the entire width of the windscreen and clears it almost entirely. The sensor behind the windscreen automatically activates the windscreen wiper when it rains.

Power transmission: The front-wheel drive is unusual. The first time this concept was implemented in one of the brand's series-production vehicles was in the A-Class (W 168) in 1997. A host of engine concepts were taken into consideration as the drivetrain of the F 100, including a combustion engine powered by hydrogen. This shows that Mercedes-Benz was already striving towards zero-emissions mobility thirty years ago

Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/38EJcJi, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

Nuova gamma Abarth 595: performance e stile nel segno dello Scorpione

Posted: 12 Jan 2021 01:56 AM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul Nuova gamma Abarth 595: performance e stile nel segno dello Scorpione di website Batlax Auto.


Si rinnova la gamma Abarth 595 con le nuove 595, Turismo, Competizione ed Esseesse.

Nuovi interni, nuovi colori, e nuovi dettagli per la gamma che incarna le due anime dello Scorpione: performance e stile.

 


Nuovo anno e nuova gamma 595. Il 2020 è stato un anno di successi sportivi e commerciali che ha visto il lancio di due nuove Serie Speciali - la 595 Monster Energy Yamaha e la 595 Scorpioneoro – e le novità proseguono anche in questo inizio 2021 dove lo Scorpione continua "a pungere" inaugurando la nuova gamma 595. L'icona del brand che, come racconta la sua storia, incarna perfettamente le due anime del marchio: performance e stile.


 


Le quattro versioni della rinnovata gamma – 595, Turismo, Competizione ed Esseesse – si animano con nuovi colori, materiali pregiati, nuovi dettagli di stile, tecnologia avanzata e grande personalizzazione, a sottolineare le sfumature del carattere Abarth.


 


«Abarth 595 è una storia di successo con un'anima che ha conquistato, e continua a coinvolgere, migliaia di appassionati nel mondo, e che ha creato intorno al marchio dello Scorpione una community unica nel panorama automotive di cui andiamo estremamente fieri. Nel 2020 appena concluso, il trend positivo è continuato, la market share è cresciuta di quasi il 50% rispetto allo scorso anno, un successo legato alla personalità di questa piccola supercar e alla passione di tanti fan – spiega Luca Napolitano, Head of Fiat, Lancia & Abarth Brands EMEA -. Una piccola supercar in grado di regalare grandi emozioni in strada come in pista. I suoi segreti sono tanti: le prestazioni "esplosive", il sound dello scarico, il suo stile irreverente e giocoso, ma ricco di stile e personalità e, chiaramente, il piacere di guida. Oggi presentiamo la nuova gamma della 595, completamente rinnovata, che rende ancora più attuali e distintive le 595 e che i nostri clienti, sia quelli più attenti allo stile sia quelli che non possono fare a meno delle performance, sono sicuro apprezzeranno per le nuove soluzioni adottate, per tutti quei dettagli che fanno di un'Abarth un gioiello da collezionare. Iniziamo l'anno con quattro novità importanti che ci fanno guardare al 2021 con grande positività».


 


Benvenute Abarth 595, Turismo, Competizione ed Esseesse


Disponibili nelle versioni berlina e cabrio, i modelli della gamma Abarth 595 sono accomunati da caratteristiche peculiari che ne sottolineano l'indole sportiva e contribuiscono al miglioramento delle prestazioni. I quattro allestimenti si presentano con livelli di potenza da 145 a 180 CV, tutti Euro 6D Final, che possono soddisfare qualsiasi esigenza dei nostri clienti.


 


Distintiva ma accessibile, la versione 595 è l'ingresso al mondo Abarth e offre di serie tutte le dotazioni necessarie a garantire il divertimento e il piacere di guida tipico delle vetture dello Scorpione, in primis il selettore "Sport mode", che nella nuova gamma è ribattezzato "Scorpion mode". Schiacciando il tasto sulla plancia s'interviene sull'erogazione della coppia massima, sulla taratura del servosterzo e sulla risposta del motore al pedale dell'acceleratore rendendoli più appuntiti. Sul fronte della tecnologia sulla versione 595 è standard la radio 7" touch screen e per la gioia degli appassionati Abarth è presente una nuova schermata di avvio e spegnimento, a richiesta è disponibile la predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM *.


 


Accelerare velocemente e frenare efficacemente è prerogativa della guida sportiva e del divertimento, per questo la 595 è dotata del performante impianto frenante specifico Abarth che offre la massima sicurezza grazie ai dischi anteriori ventilati da 284 mm e a quelli posteriori da 240 mm.


 


Le 595 Turismo e Competizione sono state anch'esse rinnovate, dal punto di vista tecnico e di stile, nel segno della personalizzazione, per regalare ai clienti due modi diversi di entrare e vivere il mondo Abarth.

Se la 595 Turismo è legata ai valori di stile e comfort tipici delle granturismo italiane, è quindi dedicata a coloro che amano distinguersi per il proprio stile, che amano la città ma vogliono viverla con grinta.


 


La Competizione, invece, si rivolge agli amanti delle prestazioni e della sportività senza compromessi, a coloro che desiderano divertirsi in strada come in pista e che non rinunciano mai a trasformare un viaggio in un'esperienza straordinaria.


 


La 595 Turismo presenta interni rinnovati, a cominciare dagli esclusivi sedili in pelle che si rinnovano nelle finiture, offrendo la possibilità di scegliere tra diverse nuance di colori, tra cui il nuovo Helmet Brown.


 


Rimanendo in tema di colori la grande novità della 595 Competizione riguarda invece un nuovo Blu Rally, un colore opaco ispirato alla Fiat 131 Abarth Rally degli anni Settanta, mentre i nuovi cerchi in lega da 17" strizzano l'occhio a quelli della Lancia Delta Rally Integrale degli anni Novanta. A rendere la livrea ancora più sportiva il body kit in tinta carrozzeria specifico di questa versione e disponibile in abbinamento al nuovo colore Blu Rally o al Nero Scorpione. All'interno, oltre al selettore "Scorpion mode" dal nuovo design, troviamo una nuova offerta di contenuti con cui caratterizzare la vettura, tra cui la plancia in Alcantara, i nuovi sedili in pelle e il pomello del cambio in carbonio.


 


Per la versione top di gamma, la 595 Esseesse, il team di designer e ingegneri Abarth ha disegnato e sviluppato nuovi terminali in titanio per l'impianto di scarico Akrapovic, in grado di regalare pure emozioni sonore sia in strada sia in pista, divertimento e piacere di guida, insomma un concentrato di emozioni per il pilota.


 


Tutti i modelli sono dotati di serie di fari poliellittici e luci diurne a LED. A richiesta, invece, i fari allo Xenon. Il volante è a fondo piatto, con mirino, ed è stato studiato per essere più efficace nella guida sportiva. Il quadro strumenti garantisce un'eccellente leggibilità. Inoltre, l'illuminazione del manometro è bianca, per renderne più agevole e immediata la lettura.


 


Motori, trasmissione, meccanica


La nuova gamma Abarth 595 è equipaggiata con il propulsore 1.4 T-jet, lo stesso da cui sono derivati i motori che equipaggiano le Formula 4 dei Campionati italiano e tedesco.


 


Il propulsore è disponibile in tre livelli di potenza: Abarth 595 dispone di 145 CV, che salgono a 165 sulla versione Turismo, mentre 595 Competizione e 595 Esseesse, con i loro 180 CV, sono le vetture ideali per chi cerca l'adrenalina del mondo racing, sia in termini di performance sia per i contenuti tecnici.


 


La Competizione e la Esseesse, infatti, sono equipaggiate con la turbina Garrett GT1446; il differenziale autobloccante meccanico, che migliora la trazione in condizioni di aderenza difficile e fondi non uniformi; gli ammortizzatori Koni FSD su entrambi gli assi e i freni Brembo con pinze fisse in alluminio.


 


Tutte le varianti del propulsore 1.4 T-jet sono abbinate al cambio meccanico ma, su richiesta, possono essere accoppiate al cambio sequenziale robotizzato Abarth con palette al volante.


 


Inoltre, tutte le motorizzazioni rispettano la normativa Euro6D Final.


 


Infotainment


La nuova gamma 595 è equipaggiata di serie con il sistema UconnectTM con radio da 7", una piattaforma veloce e dotata di schermo ad alta definizione e radio digitale DAB con la possibilità di avere anche la predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM * e il navigatore satellitare. E con il MY21 sono nuove anche le schermate di avvio e spegnimento del sistema di infotainment.


 


Infine, è disponibile il raffinato e potente impianto BeatsAudioTM che saprà conquistare anche il più esigente e raffinato appassionato di musica. Sviluppato in collaborazione con Beats by Dr. Dre, l'impianto BeatsAudioTM ha una potenza totale di 480 Watt e dispone di un amplificatore digitale a 8 canali che integra un avanzato algoritmo di equalizzazione in grado di ricreare l'intero spettro sonoro che un artista sperimenta durante le registrazioni in studio. Il sistema Beats AudioTM si compone di due tweeter a cupola posizionati nei montanti anteriori; due midwoofer da 165 mm nelle portiere anteriori; due fullrange da 165 mm nei fianchetti posteriori; e un subwoofer da 200 mm posizionato al centro nel bagagliaio nel vano ruota di scorta.


 


La nuova campagna di comunicazione


"Tuned to your style" è il titolo della campagna di comunicazione per il lancio della nuova gamma Abarth 595. Lo spot, firmato dall'agenzia creativa Independent Ideas, vuole raccontare le due anime della gamma: da un lato la performance legata allo stile distintivo, ben interpretata dalla 595 Turismo, dall'altro la performance ai massimi livelli e l'indole sportiva, rappresentate dalla 595 Competizione.


 


Il video inizia raccontando nel dettaglio il design esclusivo del primo modello, per far assaporare allo spettatore il carattere di una delle vetture dello Scorpione, immersa in un contesto lifestyle. Durante il percorso si osserva il passaggio di testimone dalla 595 Turismo alla 595 Competizione e con questo anche un improvviso cambiamento di stile, sia del paesaggio circostante, sia del guidatore. Ogni elemento dello stesso contesto si trasforma per essere in linea con le caratteristiche di pura sportività che questa vettura ha nel suo DNA. La parola "Tuned" significa letteralmente "adattato per soddisfare una condizione specifica". Associato alla parola "Stile", evidenzia come Abarth offra ai suoi clienti la possibilità di esprimere la propria personalità, scegliendo il modello più affine al proprio stile, tra una gamma rinnovata ed esclusiva.


 


*Android Auto, Google Play e Google Maps sono marchi registrati di Google LLC.

Apple CarPlay è un marchio registrato di Apple Inc

Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/3i6kDYZ, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

Fiat 500L uscirà di produzione nel 2021

Posted: 12 Jan 2021 12:56 AM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul Fiat 500L uscirà di produzione nel 2021 di website Batlax Auto.


La Fiat 500L ha già avuto un netto taglio della gamma con l'uscita di scena della Wagon e della Urban, ed è disponibile in tre allestimenti e con motore 1.4 Fire e 1.3 Multijet. La 500L uscirà di produzione nel corso del 2021. La sua carriera è iniziata nel 2012.

Nelle scorse settimane era giunta notizia che il modello sta per uscire dai listini americani insieme alla 124 Spider, seguendo la 500, che non è più disponibile da qualche mese. In America rimane solo la 500X a mantenere la presenza di Fiat negli Stati Uniti.

Prossimamente si saprà cosa succederà in Serbia nel dopo 500L, sapremo se, cosa e quando verrà prodotto nello stabilimento Serbo.


Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/3i3MKIc, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.