Iklan

Cut Away Drawing of the V-8 Engine in Mercedes-Benz R 107 Roadsters

Cut Away Drawing of the V-8 Engine in Mercedes-Benz R 107 Roadsters


Cut Away Drawing of the V-8 Engine in Mercedes-Benz R 107 Roadsters

Posted: 15 Jan 2022 01:25 PM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul Cut Away Drawing of the V-8 Engine in Mercedes-Benz R 107 Roadsters di website Batlax Auto.
 Taken from a brochure. Nice visual!

Mercedes-Benz M 116 V8 engine. In 1969, this power plant was initially available in the 300 SEL 3.5 (W 109), 280 SE 3.5 Cabriolet and 280 SE 3.5 Coupé (both W 111) models


In the 1960s, it was not clear whether the new rotary piston engine according to Felix Wankel would really hold its own against conventional piston engine designs. This is why Mercedes-Benz decided in favour of a parallel development approach. The M 116 and M 117 piston engines can trace their beginnings back to engine designer Adolf Wente, who developed the first V8 injection engine offered by the brand ─ the 6.3-litre M 100 found in the Mercedes-Benz 600 (W 100).

The M 116 and M 117 had an overhead camshaft and two banks of four cylinders mounted at a 90-degree angle to each other. On the M 116, the bore-to-stroke ratio measured 92 × 65.8 millimetres, giving the engine an extremely short stroke. In addition to its wonderful ability to rev, the power plant was also a very smooth runner. The M 116 was the second engine from Mercedes-Benz to have the D-Jetronic electronic fuel injection system by Bosch. The M 117, on the other hand, had a bore-to-stroke ratio measuring 92 × 85 millimetres, which made the unit an extremely pleasurable "cruiser".

 Both the M 116 and M 117 were comparably lightweight engines. The 4.5-litre engine with a cast-iron block weighed just 250 kilograms, whereas the M 110 six-cylinder unit of the time tipped the scales at 240 kilograms.

The market launch: Both engines were earmarked for the new SL (R 107) and SLC (C 107) ─ which débuted in 1971 ─ as well as the S-Class (116 model series). The launch of the S-Class was postponed, however, and the model was not showcased until 1972. Since the predecessor six-cylinder engines were technically outdated after having been around for a long time, the company decided to start using the new engine variants as soon as 1969 in the W 109 and W 111 model series as well as in the W 108 later on. All of these vehicles were predecessors to today's S-Class.

The career: The forward-looking design made it possible to keep both engines up to date for decades with only minor modifications and adjustments required. The M 116 and M 117 found their way into the S-Class, SLC-Class and S-Class Coupés, SL sports cars and G-Class.

The successor: In 1989, the thoroughly modernised M 119 V8 engine featuring two overhead camshafts was introduced and is largely the work of Wente's staff member Ralf Ohlendorf. The power plant was initially offered with two engine block heights of the M 116 for 4.2 litres and of the M 117 for 5 litres displacement. When the LH-Jetronic system was launched in 1991, a standardised version of the engine was offered based on the lower M 116 engine block

Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/3FDPkz6, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

In the Californian desert with the 500 SL - The Rally Variant

Posted: 15 Jan 2022 06:25 AM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul In the Californian desert with the 500 SL - The Rally Variant di website Batlax Auto.


Not your typical Mercedes-Benz R 107!  Few of these cars have a manual transmission. And thee cars are so heavy! In sum, the car is a roadster, but not a sports car. I like my 380 SL, but it is what it is. 
I miss driving my 1971 Porsche 911T targa, but not owning it. Unlike my R 107, it was rather fragile. But the 2.2 liter scream, the agile handling -- that can not be experienced in any R 107. 
Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/3quMx6Q, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

La Noticia: Aston Martin Anuncia Fecha De Presentación Del AMR22

Posted: 14 Jan 2022 03:16 PM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul La Noticia: Aston Martin Anuncia Fecha De Presentación Del AMR22 di website Batlax Auto.
 
La escudería Aston Martin es la primera en anunciar la fecha de presentación de su nuevo monoplaza, el AMR22, la escudería que terminó 7ma., la temporada recién pasada y que ha estado en las noticias últimamente por los cambios que se han suscitado, esta buscando entrar en la elite gracias a la aparente nueva era de la mano del Canadiense Lawrence Stroll, quien aparentemente tiene planes grandes para el conjunto y quiere colocarlo en la punta. 
 
La fecha clave sera este 10 de Febrero, por medio de un evento transmitido online desde los cuarteles generales en Gaydon del equipo, y para la presentación contaran con Sebastian Vettell y Lance Stroll, line-up que continuara sin cambios al menos durante esta temporada, aunque en el cargo de director, la partida Szafnauer ha sido lo primero en venir a sacudir la escudería. 
Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/3rnfxfY, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

Mercedes-Benz R 107 450 SL in "The Long Goodbye.” (1973).Chasing Eileen Wade Scene.

Posted: 14 Jan 2022 10:25 AM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul Mercedes-Benz R 107 450 SL in "The Long Goodbye." (1973).Chasing Eileen Wade Scene. di website Batlax Auto.

Directed by Robert Altman and starring Elliot Gould, the film was based on Raymond Cahndler's 1953 novel. It is an important film, as it was preserved I the Library of Congress in 2021 for being "culturally, historically, or aesthetically significant."The car reflects a certain segment of society at the heart of the movie -- selfish and self-obsessed, where friendship and loyalty are meaningless. Character Eileen Wade owns this R 107, and she had hired detective Phillip Marlow in the first place.




Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/33ARCRU, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

PEUGEOT SPORT E IL CREATORE DI OROLOGI LORIGE COLLABORANO ALLA REALIZZAZIONE DI UN OROLOGIO ESCLUSIVO

Posted: 14 Jan 2022 05:59 AM PST

Silahkan membaca berita terbaru tentang otomotif berjudul PEUGEOT SPORT E IL CREATORE DI OROLOGI LORIGE COLLABORANO ALLA REALIZZAZIONE DI UN OROLOGIO ESCLUSIVO di website Batlax Auto.


Nel momento in cui le gare di endurance si apprestano a fare un brillante ritorno, Lorige e PEUGEOT SPORT hanno deciso di produrre insieme una gamma di orologi speciali. Dal 2020, quando l'Automobile Club de l'Ouest ha annunciato la nascita di una nuova categoria "Regina" nelle gare di Endurance, numerosi costruttori hanno comunicato il loro ritorno a queste gare, tra cui PEUGEOT. Il marchio del Leone, vincitore di tre edizioni della 24 Ore di Le Mans (1992, 1993, 2009), ha fatto scalpore con l'annuncio del suo prototipo di Hypercar ibrida, PEUGEOT 9X8. Con questa nuova categoria che si rivolge chiaramente a un pubblico più ampio e con le linee che riprendono i codici estetici del Marchio, PEUGEOT torna alla ribalta, sulle tracce dei modelli PEUGEOT 905 del 1990 e PEUGEOT 908 del 2006.


LA FASE DI SVILUPPO


Proprio come il BL-Endurance, il primo modello di Lorige che ha richiesto più di 2 anni di sviluppo (comprese le fasi di test per verificare l'affidabilità del calibro LOR-PR01 e per approvare la struttura in carbonio) anche PEUGEOT 9X8 ha iniziato a girare quest'inverno per una necessaria fase di sviluppo, programmata per qualche mese per "affilare i suoi artigli".


Lorige è nota per le sue casse di orologi realizzate con i freni delle auto da corsa, ma questa volta il BL-Endurance "Hyperblack" utilizzerà le pastiglie dei freni usate nella fase iniziale dello sviluppo della Hypercar PEUGEOT. Ciò significa che i proprietari di Lorige possono già possedere un elemento di PEUGEOT 9X8 che è stato testato e che ha permesso lo sviluppo di questa favolosa auto ancora prima del suo debutto in gara.


Olivier JANSONNIE, Direttore tecnico di PEUGEOT SPORT: "Il concetto proposto da Lorige ci è piaciuto immediatamente perché i nostri mondi tecnologici sono simili e richiedono una precisione estrema. Lo sport automobilistico deve dare l'esempio essendo più responsabile e noi siamo entusiasti all'idea di lavorare affinché i componenti utilizzati da PEUGEOT sulla 9X8 abbiano una nuova vita... Questo fatto ha molti lati positivi e, se ci permette anche di associare un concetto innovativo all'estetica e alla qualità degli orologi Lorige, la nostra partnership assume ancor più significato".


PRIMI TEST


Come la nuova Hypercar di PEUGEOT SPORT, l'orologio Lorige BL-Endurance "Hyperblack" è sottoposto ai primi test. Storicamente, le auto da corsa sono sviluppate senza nessuna "decorazione" esterna, quindi si possono apprezzare le curve della carrozzeria in carbonio a vista. Lo stesso vale per il BL-Endurance "Hyperblack" che mette in mostra il suo carbonio grezzo e le parti in titanio rivestite in DLC nero che gli conferiscono quest'aspetto essenziale, funzionale e deciso. Dalla lunetta in titanio grado 5 alle viti a vista su misura, tutte le parti dell'orologio sono state sabbiate e trattate in nero per ottenere l'effetto monocromatico desiderato. Il tema del nero è arricchito da tocchi di Kryptonite e grigio Selenium, in linea con l'identità visiva di PEUGEOT SPORT. La combinazione di colori è perfetta e restituisce l'immagine di un orologio dal carattere forte.


Emeric PARAUD, Presidente di Lorige: "Per noi, questa partnership altamente tecnologica rappresenta il culmine dell'idea di Lorige. Volevamo che questa serie "Hyperblack" fosse all'avanguardia, dal concept fino all'estetica, e penso che ci siamo riusciti e che l'orologio rispecchi l'aspetto elegante e felino dell'auto da corsa. Questa collaborazione con PEUGEOT SPORT è molto più di una semplice ispirazione: è davvero l'orologeria da corsa".


ORIGINE DEI MATERIALI


Il lato sinistro della cassa mostra chiaramente l'origine della struttura in carbonio proveniente dalle pastiglie dei freni di PEUGEOT 9X8. Ricorda all'orgoglioso possessore che, prima di adornare il suo polso, la cassa è stata sottoposta alle spietate frenate dei piloti che utilizzano l'Hypercar al massimo delle sue prestazioni. Le pastiglie dei freni, sono state smontate da Lorige con la massima cura e sono corredate di tutte le informazioni necessarie per la tracciabilità del materiale. Sono poi passate attraverso le mani esperte dei suoi tecnici per la sagomatura delle casse del BL-Endurance "Hyperblack".


MOVIMENTO


Chiaramente visibili a ore 6, nella parte inferiore del quadrante, l'indicatore della riserva di carica e il nome del modello ci ricordano che questo modello deriva dalle gare di Endurance. Il BL-Endurance ha un meccanismo a carica automatica con un rotore periferico e il fortunato proprietario può monitorare la potenza residua del bariletto, con una riserva di 45 ore.


Poiché Lorige è un marchio che non scende a compromessi, dai ponti alle lancette, quasi tutte le parti del BL-Endurance "Hyperblack" sono rivestite in PVD nero, una nuova sfida per gli orologiai Lorige, con una selezione sempre più rigorosa delle parti colorate e una minuziosa attenzione alla precisione del processo di assemblaggio.


100% SWISS MADE


Per valorizzare il loro concetto, i creatori del marchio si sono rivolti alla culla dell'alta orologeria e hanno scelto di produrre tutte le parti dei loro orologi in Svizzera. Per lo sviluppo del movimento, si sono rivolti a uno dei migliori fabbricanti del Giura svizzero per progettare un calibro esclusivo Lorige, un evento raro quando si crea un nuovo modello. Ogni parte del calibro LOR-PR03 è realizzata in Svizzera e sia l'assemblaggio che la regolazione sono eseguiti interamente a mano da artigiani altamente qualificati che lavorano nella più pura tradizione orologiera elvetica. Per Lorige, la scelta di un orologio 100% Swiss Made è la garanzia di una qualità impeccabile.


LA PERFORMANCE E L'EMOZIONE


Progettato con cura fino alla più piccola vite visibile, il BL-Endurance è innegabilmente un orologio per appassionati. Anche se gli indici del quadrante possono ricordare agli amanti delle corse i cordoli dei circuiti, i riferimenti alle gare automobilistiche non sono eccessivi. I ricordi dei circuiti sono racchiusi nel materiale stesso della cassa dell'orologio.


Clément ETIENVRE, Direttore Generale di Lorige: "Per noi, il cuore e l'anima di Lorige risiedono nelle storie e nelle emozioni che trasmettiamo ai nostri clienti attraverso i nostri straordinari orologi, alla cui realizzazione tante persone hanno dedicato un momento della loro vita. Ho ormai trent'anni, sono cresciuto e ho coltivato la mia passione per gli sport motoristici con l'inconfondibile musica del motore della PEUGEOT 905. Essere al fianco di PEUGEOT SPORT fin dall'inizio per questo ritorno alle gare di endurance contribuisce a questa grande avventura ed è radicata nel DNA di Lorige".


Il BL nel suo nome sta per "Brake Late" e ci ricorda che per vincere una gara, la tecnica di frenata è decisiva quanto quella dell'accelerazione. Incarna il brivido che deriva dalla performance e il suo aspetto robusto ci ricorda la natura spietata delle corse automobilistiche.


OROLOGIO


CASSA: Cassa e quadrante monoblocco realizzati in carbonio rilavorato proveniente dai freni di PEUGEOT 9X8 Hypercar durante lo sviluppo


DIMENSIONI: 51,6 x 43,6 mm


SPESSORE: 10,5 mm


LUNETTA, FONDELLO E SUPPORTI DEL CINTURINO: Titanio grado 5 sabbiato, trattato DLC nero


CORONA: Titanio grado 5 sabbiato, trattato DLC nero, laccato Kryptonite


MOVIMENTO


CALIBRO: LOR-PR03, meccanico a carica automatica con rotore periferico, 45 ore di riserva di carica, 37 rubini, 28.800 VpH, 294 componenti.


QUADRANTE: Incastonato nella cassa, lancette e indici trattati in PVD nero con rivestimento bianco luminescente. Numeri arabi trattati in PVD nero


IMPERMEABILITÀ ALL'ACQUA: 5 atm


CINTURINO: Gomma vulcanizzata nera


CHIUSURA PIEGHEVOLE: 2 lame in acciaio inossidabile, chiusura in titanio grado 5 con trattamento DLC nero sabbiato. Logo Lorige laccato Kryptonite. Regolazione fine di 6 mm


FUNZIONI: Ore, minuti, data, indicatore della riserva di carica a ore 6


DIMENSIONI: 34,5 x 34 mm


SPESSORE: 6 mm

Terima kasih karena telah membaca berita tentang https://ift.tt/3qu5Ehv, jika berkenan silahkan baca berita lainnya di website kami.

0 Comments